Spalle dolore da yoga

“Yoga Journal” riferisce che le lesioni delle spalle sono comuni tra yogis praticanti. Se le spalle sono già deboli e suscettibili di lesioni, le posizioni di yoga devono essere fatte con cautela e cura. Le pose di Yoga dovrebbero costruire forza nelle spalle senza aggravare le lesioni. Posa restauri e gentili di yoga possono essere fatte per alleviare il dolore alla spalla mentre proteggono anche le articolazioni. Se sta avendo un dolore intenso, consultare un medico.

Fintanto che il dolore si allevia, è possibile evitare qualsiasi posa che abbia un peso sulle spalle, suggerisce “Yoga Journal”. Il dolore nelle spalle si verifica frequentemente nello yoga a causa di disallineamento. Le spalle prosperano sulla mobilità e dovrebbero essere in grado di muoversi e ruotare liberamente. Provate a praticare allargando le spalle e mantenendo forti il ​​tronco superiore durante le pose. Assicurarsi che le spalle siano in un corretto allineamento. Praticare questo in piedi in tadasana, o in posa di montagna. Avere distanziate le gambe in larghezza dell’anca e ruotare le spalline verso l’alto e verso il basso verso la vita. Cercate di tenere le spalle in questa posizione mentre praticate lo yoga.

“Yoga Journal” suggerisce di prendere la pratica lentamente e delicatamente per evitare lesioni se si verificano dolori alla spalla. Per proteggere la zona del bracciale e della spalla del rotatore, lavorare sull’apertura del petto. Se il petto cade invece di aprirsi durante le pose di yoga, può causare dolore e lesioni. Ciò provoca le lame delle spalle per puntare in avanti e pizzicare alcuni muscoli. Il polsino del rotatore diventa poi tirato e può verificarsi un’infiammazione. Le aperture del petto aiutano a proteggere le spalle. Prova questo facendo una curva in avanti. Mentre stai in piedi, disegnare le braccia dietro di te e stringere i palmi insieme. Inoltra piegare il tuo corpo mantenendo le mani clasped. Respira profondamente.

La forza di costruzione e l’apertura della spalla contribuiranno anche lentamente a alleviare il dolore. Fai questo avviando la tua pratica sulle mani e sulle ginocchia. Assicurati che il tuo corpo sia in un corretto allineamento con le mani direttamente sotto le spalle e le ginocchia sotto i fianchi. Mantenere il petto alzato. Sollevare la mano destra dal pavimento e sollevare il braccio destro fino all’altezza delle spalle di fronte a te. Ciò significa che il braccio e la spalla sinistra sopporteranno il peso e rafforzeranno sottilmente la spalla. Tenere premuto per alcuni secondi e abbassare il braccio destro. Ripetere sul lato sinistro. Non spingerti oltre i tuoi limiti.

Tenere il petto lontano dalle articolazioni delle spalle mentre si esercitano altre posizioni come il cane verso il basso, che viene fatto tenendo il corpo in una posa “V” invertita e posa Plank o un pushup verso l’alto. Alternare tra queste due posture per costruire forza. Queste posture aiutano a rafforzare il polsino del rotatore, i pettorali principali e i tricipiti muscoli. Le spalle sono meglio protette quando sono leggermente ruotate esternamente.

Allineamento di base

Mantenere la cassa aperta

Forza di costruzione

Posa transizionale