Snorkeling con snorkeling asciutti per asmatici

I pazienti affetti da asma possono esitare prima di indossare attrezzatura per lo snorkeling e saltando in acqua. Gli stimoli coinvolti nello snorkeling – come l’esercizio fisico, l’acqua salata, l’acqua fredda e le sensazioni di claustrofobia – possono causare attacchi di asma. Mentre nessun snorkeler gode di acqua salata accidentalmente respirando attraverso la sua boccaglio, questo è particolarmente pericoloso per una persona asmatica. Un pezzo di attrezzi chiamato snorkel secco consente poca o nessuna acqua nello snorkeling. Se un’acqua riesce ad infiltrarsi nel tubo per lo snorkeling, un meccanismo lo cancella prima che lo snorkeler lo respiri. Quando si immersioni, una valvola a galleggiante nella parte superiore dello snorkel si chiude in modo che l’acqua non entra.

Gear Up

Siate vestiti per l’acqua. Posiziona la tua maschera e lo snorkeling. Se stai snorkeling da una barca, metti le tue pinne una volta che sei in barca. Se snorkeling dalla riva, prova a metterli in acqua in vita. Gli asthmatici che temono che lo shock dell’acqua fredda innesca un attacco dovrebbe indossare una muta.

Acclimatevi nell’acqua. Una volta entrati, lasciate galleggiare mentre rifamiliarti con la respirazione attraverso una boccetta. Cercate di respirare rilassati e lenti, come se foste in un’amaca. Non afferrare troppo il tuo boccaglio o avrai una mascella ferita.

Soggiorno in vista del vostro compagno di boccaglio o del gruppo leader. Questo è importante per chiunque, ma soprattutto per le persone con asma. Pratica con il tuo amico in modo che sia a conoscenza dei segni che indicano che stai avendo un attacco di asma.