Si estende per un disco ernico

Un disco ernia, chiamato anche un disco scivolato o rigonfiato, si verifica quando il materiale del disco sporgono al di fuori dei confini del disco stesso. Questo può produrre irritazione dei nervi vicino al disco e causare dolori alla schiena. A volte l’irritazione provoca dolore per irradiare lungo il nervo sciatico e nella gamba, una condizione nota come sciatica. I dischi erniati sono dolorosi, talvolta quasi inattivi. Esercizi di stretching per un disco ernia sono progettati per invertire il movimento del materiale del disco e pertanto alleviare la schiena di pressione e dolore.

“Il New York Times” riferisce che le persone che soffrono di dischi ernici dovrebbero avere un programma di allenamento e di allenamento progettato da un professionista – uno studio citato ha riferito che coloro che elaborano il proprio programma di esercizi fanno male quando confrontati a persone fisiche o sotto La cura di un medico. Se si dispone di un disco ernico, eseguire parti parziali o scricchiolanti per rafforzare la schiena più bassa. Per allungarlo, giacciono sulla schiena con le ginocchia piegate e girate le ginocchia da un lato all’altro. Un altro buon tratto per un disco ernia è quello di iniziare da una posizione sulle mani e le ginocchia, sollevare e raddrizzare un braccio mentre allo stesso tempo sollevare raddrizzando la gamba opposta.

Il dolore da un disco ernico, come la sciatica dolore alla gamba, può essere trattato con un programma di allungamento consigliato da Spine-Health. Ci sono tre tratti per le prime fasi dell’esercitazione, tra cui un press-up con le mani e gomiti sul terreno, un push-up con le mani e le gambe rimanere sul terreno e semplice arrampicata in piedi indietro se le posizioni inclini sono troppo dolorose .

Un’altra scuola di professionisti medici crede che l’allungamento non è la soluzione per un disco ernico. Come spiega Herniated-Disc-Pain.com, “Calisthenics, yoga, tai chi e altre forme di allungamento sono divertimento incredibile, grande esercizio fisico e parte preziosa di un programma di manutenzione sanitaria, ma non sono semplicemente buone scelte per curare attivamente un disco ernivo “. Questi medici e terapeuti ritengono che la decompressione spinale, una forma relativamente nuova di terapia, sia la risposta. “La decompressione tenderà con delicatezza e precisione la colonna vertebrale, incoraggiando i dischi rigonfiati a restringersi al loro posto.

I problemi posteriori come i dischi ernici sono difficili da diagnosticare e trattare. Alcuni trattamenti, come le iniezioni epidurale, hanno scarse prove per sostenere il loro utilizzo. Anche la chirurgia della schiena è spesso insufficiente. Esercizi di stretching e / o decompressione spinale sembrano le scommesse migliori a partire da gennaio 2011 per trattare un disco ernico. Tuttavia decidete di trattarlo, farlo sotto la supervisione di uno specialista nei disturbi della schiena. E consideri questo suggerimento dal “The New York Times” – non fare esercizi che ti richiedano di piegarsi quando al mattino prendi dal letto. I tuoi dischi sono pieni di più fluido quando si alza e quindi più vulnerabili all’ernaia.

Esercizi di stretching

Avanzamento avanzato

Decompressione

considerazioni