Problemi muscolari dell’occhio infantile

I neonati sono nati con una visione molto limitata e non possono concentrarsi direttamente sugli oggetti. È normale che gli occhi dei tuoi neonati si muovano indipendentemente l’uno dall’altro, e possono anche attraversare o vagare fuori di tanto in tanto, secondo la prevenzione della cecità americana. Se questi movimenti persistono dopo 4 mesi di età, tuttavia, il bambino potrebbe avere una grave condizione medica. Chiedere al pediatra di esaminare gli occhi del tuo bambino per determinare se il trattamento è necessario.

Sviluppo normale

La funzione visiva del tuo bambino si svilupperà nei primi 2 anni della sua vita. I neonati non usano molto gli occhi, ma da 6 a 8 settimane, il bambino dovrebbe cominciare a seguire il movimento degli oggetti con gli occhi, secondo esperti dell’Università dell’Illinois. Per 4 mesi, i suoi occhi devono essere ben allineati e lavorare in tandem. Questo le permette di sviluppare una visione tridimensionale. Chiedere al pediatra di esaminare l’allineamento e la fissazione visiva del bambino quando raggiunge i 4 mesi di età.

Strabismo

Se gli occhi del tuo bambino non si allineano correttamente entro i 4 mesi di età, può avere strabismo. Circa il 2 per cento dei bambini americani hanno questa condizione, che appare in parecchie forme, secondo la prevenzione della cecità americana. Uno o entrambi gli occhi possono girare verso l’interno, verso l’esterno, verso l’alto o verso il basso. Il disallineamento può essere intermittente o costante. Strabismus non è auto-corretto, e il tuo bambino ha bisogno di assistenza medica per evitare problemi più gravi. Il tuo pediatra può prescrivere occhiali, farmaci o esercizi per curare la condizione. Se il caso del bambino è grave, può essere necessario un intervento chirurgico.

ptosi

Ptosi è un glitch di sviluppo in cui il muscolo che solleva la palpebra superiore è debole e causa il coperchio a cadere. Il coperchio copre talvolta la metà dell’occhio e può dare l’illusione che un occhio sia più piccolo dell’altro, secondo gli esperti dell’Università degli Illinois. Il coperchio svenuto può talvolta ostacolare la visione e se la condizione è grave, il bambino può richiedere un intervento chirurgico.

Occhio pigro

Amblyopia, o “occhio pigro”, è una condizione che causa perdita della vista in un occhio che appare sano. La causa è di solito uno squilibrio – come lo strabismo, una cataratta o una palpebra caduta – che rende la visione in un occhio migliore dell’altro, secondo i ricercatori dell’Università di Illinois. Il tuo bambino tende ad utilizzare l’occhio più forte e l’occhio più debole perde la vista. Il medico può curare questa condizione con speciali occhiali, gocce d’occhio e / o una patch che il bambino indurrà sul suo occhio più forte per costringerla a utilizzare quella più debole.

nistagmo

Nystagmus è una condizione in cui gli occhi del tuo bambino si muovono avanti e indietro involontariamente, di solito in direzione orizzontale, ma possono muoversi diagonalmente o ruotare, secondo All About Vision. Tipicamente, gli occhi si allontanano lentamente in una direzione, poi si spostano all’indietro nell’altra direzione. Questa condizione può essere causata da albinismo, cataratta o sviluppo incompleto del nervo ottico. Il grado di movimento determina quanto sia influenzata la visione del tuo bambino. Se si notano tali movimenti, contattare immediatamente il pediatra.

Puoi aiutare il bambino a sviluppare le sue capacità visive. L’Associazione Optometrica Americana raccomanda di cambiare spesso la posizione del presepe del bambino e la sua posizione in esso per darle un’altra visione del mondo. Mantenere i giocattoli che può toccare da 8 a 12 pollici in modo che possa praticare la messa a fuoco su di essi. Gioca come “torta di patty” in cui si muovono le mani del tuo bambino, o giocano a nascondere e cercare giochi con giocattoli o con il tuo volto.

Assistenza genitoriale