Piani di pasto per un uomo che esegue duro lavoro fisico

Un uomo che esegue regolarmente un duro lavoro fisico è direttamente influenzato da ciò che mangia. La sua forza e l’energia vanno di pari passo con il tipo di cibo che egli mette nel suo corpo, rendendo il suo piano di pasto altrettanto importante come mostrare per il lavoro in tempo. Un programma di cibi sani, intelligenti e all-inclusive può trasformare uno slow di lavoro in un leader di cavallo di lavoro.

Buon carboidrati

Quando il tuo corpo ha bisogno di energia per eseguire duro lavoro, si trasforma in calorie per il carburante. Durante il lavoro fisico intenso, l’85% di queste calorie può provenire dai carboidrati. Gli alimenti che contengono carboidrati difettosi, come le patate o lo zucchero, ti daranno un breve impulso di energia, seguito da un duro colpo, lasciandoti sensazione sconvolta. Buone carboidrati possono essere trovati in vecchi tagli di avena in acciaio, riso bruno, pasta integrale e fagioli, secondo la Harvard School of Public Health. Questi carboidrati ti tengono energizzati per ore.

Proteina

Quando metti un intenso sforzo sui muscoli, stai letteralmente strappando le fibre all’interno dei muscoli. Dopo questo accadere, il tuo corpo invia le cellule satellitari di guarigione al sito della lacrima, in ultima analisi diventando uno con loro. Con l’aggiunta di queste nuove cellule, i muscoli tornano più grandi e più forti. Questo processo è guidato da proteine, e senza un afflusso costante di proteine ​​durante il giorno, i muscoli rimarranno stagnanti sia in dimensione che in forza. Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti raccomanda che gli adulti che esercitino regolarmente mangiino 0,6 g di proteine ​​per ogni libbra di peso corporeo ogni giorno. Cibi sani come il salmone, le carni bovine e il pollo allevati in erba possono mantenere l’assunzione di grassi e l’assunzione di proteine.

Assunzione calorica

L’USDA raccomanda che gli uomini di età compresa tra i 19 ei 50 anni che esercitano energicamente ogni giorno mangino fino a 3.000 calorie al giorno solo per mantenere un livello di energia sano. Mangiare solo due pasti al giorno, ognuno costituito da 1.500 calorie, rallenterà notevolmente il tuo metabolismo e provocherà attacchi estremi di bassa energia tra i due pasti. Queste calorie devono essere sparse per tutto il giorno per assicurare che il vostro corpo ottiene un afflusso costante di calorie, o carburante, in ogni momento. Mangiare almeno tre pasti quadrati al giorno, con piccoli spuntini sani, può aiutare a mantenere costante il tuo livello energetico.

sincronizzazione

Per ottenere il tuo corpo pronto e energizzato prima di andare a lavorare, mangiare una grande e ricca colazione a poche ore prima di iniziare. Secondo la Mayo Clinic, mangiare grossi pasti tre o quattro ore prima di eseguire qualsiasi lavoro fisico intenso, consente al vostro corpo di digerire tutte le sostanze nutritive essenziali da utilizzare come carburante. Se cominciate a lavorare troppo in fretta dopo aver mangiato un pasto più grande, il tuo corpo sarà costretto a riservare energia per digerire il cibo mentre si mangia, mettendo immediatamente uno svantaggio energetico.

Equilibrio

Il corpo richiede 13 vitamine essenziali su base regolare solo per funzionare normalmente. Queste 13 vitamine non possono essere trovate in una bistecca di New York e una ciotola di farina d’avena. Per assicurare che tu stia ottenendo tutte le sostanze nutritive necessarie durante il giorno, mangiare più servings del resto dei sei gruppi alimentari principali. Frutta, verdura, oli e latticini sono tutti altrettanto importanti quanto carne e granaglie.