Nutrizione per un individuo anoressico

L’anoressia, noto anche come anoressia nervosa, è una condizione caratterizzata da un inseguimento insignificante della sottigliezza. Secondo l’Associazione Nazionale di Anoressia Nervosa e Disturbi Associati, le anoressiche sembrano emaciate, posseggono una riluttanza per mantenere un peso sano e avere un’immagine corporea distorta. Anoressici spesso si impegnano in esercizio eccessivo per perdere peso. Il supporto nutrizionale può essere estremamente utile nel trattare l’anoressia, ma bisogna sempre chiarire l’uso di terapie nutrizionali con il medico prima.

Anche se l’anoressia può interessare chiunque, la maggior parte delle persone che sviluppano questa condizione sono femmine. Il National Women’s Health Information Center afferma che le femmine rappresentano circa il 85 al 95 per cento dell’anorexica. Il centro afferma che si è probabilmente anoressici se si ha un peso corporeo basso per la tua altezza, possiede una paura intensa di ottenere peso, crede di essere in sovrappeso quando in realtà sei molto sottile e hai perso tre periodi mestruali consecutivi.

I trattamenti nutrizionali – in particolare i supplementi nutrizionali – sono da tempo utilizzati nel trattamento dell’anoressia, anche se non tutti i supplementi nutrizionali utilizzati per questo scopo sanitario possono essere supportati da dati scientifici. Secondo l’Università del Maryland Medical Center, numerosi integratori nutrizionali – sia erboristici che non erboristici – sono stati storicamente utilizzati nel trattamento dell’anoressia. Questi includono coenzima Q10, 5-HTP, creatina, probiotici, L-glutammina, acidi grassi omega-3, multivitaminici quotidiani, ashwagandha, catnip, fenugreek e cardo latte.

Uno dei supplementi nutrizionali più importanti, oltre ad un multivitaminico e minerale di qualità, è acidofilo. Secondo il consulente nutrizionale certificato Phyllis A. Balch, autore di “Prescrizione per la guarigione nutrizionale”, acidophilus è richiesto da anoressica per aiutare a sostituire gli amichevi batteri intestinali persi dall’uso di lassativi e vomito. Acidophilus, noto anche come lactobacillus acidophilus, è un’inclusione comune nei preparati probiotici che vengono presi per via orale per migliorare la salute del sistema gastrointestinale e del sistema immunitario.

L’anoressia è un grave problema di salute che può portare a gravi complicazioni sanitarie, inclusi ritmi cardiaci pericolosi, malnutrizione estrema, indebolimento delle ossa e persino morte nei casi gravi. Se soffri di un disturbo alimentare come l’anoressia, programmare un appuntamento con il tuo fornitore di cure primarie per discutere strategie di trattamento sane per affrontare la tua condizione. Nella maggior parte dei casi, un approccio multidisciplinare di trattamento è più efficace della terapia nutrizionale nel trattamento dell’anoressia.

Anoressia nervosa

Approccio nutrizionale

Supplemento evidenziato

considerazioni