Metodi di esercizio fisico della terapia occupazionale per le vittime dell’ictus

Un ictus è spesso un fenomeno fortemente debilitante e le limitazioni che si possono avere con l’uso funzionale della tua mano possono influenzare ogni aspetto della tua vita. Il tuo terapista occupazionale (OT) vi guiderà attraverso una serie di esercizi specifici ed efficaci per ripristinare la normale gamma di moto alla tua mano, aumentare la tua forza e stabilire un ottimo coordinamento del motore. Mentre si migliora in tutte queste aree, sarete in grado di eseguire compiti quotidiani funzionali come la scrittura a mano, la preparazione del pasto e la cura di sé.

Restauro del tono

A causa dei cambiamenti neurologici il cervello e i nervi hanno subito il colpo, i muscoli ricevono comandi inadeguati per rilassarsi o contattare. Questo processo crea un tono più elevato, che fa sì che la tua mano sia tenuta stretta in un pugno o tenga stretti in una posizione diritta delle dita o un tono ridotto che determina che la tua mano si muove senza alcun controllo. Il tuo OT eseguirà esercitazioni giornaliere di movimento al braccio per stimolare la gamma passiva di movimento normalizzata. Può usare stimolazione elettrica funzionale o pressione tendine per consentire ai muscoli di muoversi più normalmente. Può essere indicata una stecca per mantenere la tua mano aperta se il tuo tono di flessione è grave.

Movimento Assistito Attivo

Una volta che hai una portata quasi normale di movimento passivo, il tuo OT inizierà la terapia per ripristinare il movimento attivo. Mettendo la mano in una posizione di gravità eliminata per esercitare per rendere i movimenti il ​​più semplice possibile, il tuo terapeuta vi incoraggia a spostare la mano e il polso per te. Può usare un massaggiatore di vibrazioni sulle fibre muscolari per aiutare il cervello a ricordare quali fibre muscolari stimolano. La tua terapia si concentrerà sul passaggio dalla quasi totale dipendenza dal tuo terapeuta per il movimento a un movimento significativo attivo con solo un modicum di assistenza del tuo terapeuta.

Gamma attiva di movimento

Quando sei in grado di muovere la tua mano in modo coerente, il tuo OT ti spingerà a spostare la mano in modo indipendente. Educando sulla qualità dei tuoi movimenti, il tuo OT ti aiuterà a perfezionare e normalizzare il coordinamento della tua mano e aiutarti a evitare lo sviluppo di modelli anormali di movimento. Puoi anche essere istruiti su una tecnica corretta con l’auto-gamma di moto o sull’uso della tua mano non influenzata per aiutare a spostare la tua mano interessata.

Fine controllo motore

Con il pieno movimento restaurato, la vostra terapia si sposterà per concentrarsi sulla sintonizzazione del tuo coordinamento muscolare. I compiti ripetuti come il mettendo i perni in un pegboard o le viti di avvitamento sui bulloni sfideranno la vostra coordinazione compromessa. Questa pratica frequente aiuterà il tuo cervello a riorganizzare i componenti di controllo del motore per aiutarti a ottenere un uso normale della tua mano. La conclusione della tua terapia sarà destinata all’utilizzo della tua mano in attività funzionali per migliorare ulteriormente la tua capacità fisica.