La mia perdita di peso sta rallentando, si rilancerà ancora?

Quando inizi il tuo viaggio di perdita di peso, celebri ogni sterlina che perdi. Mentre il tuo viaggio di perdita di peso continua, potresti scoprire che i tuoi progressi si rallentano ea volte si ferma completamente. Questo plateau può essere scoraggiare e frustrante, ma non dovresti rinunciare. Alcune semplici modifiche alla tua dieta e le strategie di esercizio possono aiutare a riavviare la tua perdita di peso.

Quando inizia prima un regime di perdita di peso, è normale vedere una rapida diminuzione del peso ogni settimana. Questa perdita rapida è il risultato del tuo corpo che si adatta al deficit di calorie creato da consumare meno calorie e esercitare di più. Il tuo corpo inizia a bruciare i depositi di glicogeno, cioè i carboidrati immagazzinati nei muscoli, quando si consumano meno calorie che il corpo ha bisogno di funzionare. Come il tuo corpo usa il glicogeno, rilascia l’acqua immagazzinata. La perdita di peso rapida all’inizio del tuo programma di perdita di peso produce principalmente questo rilascio di acqua. Una volta che il tuo corpo ha utilizzato la maggior parte dei suoi negozi di glicogeno, comincia a bruciare il grasso memorizzato per l’energia. Quando questo accade, la tua perdita di peso si rallenta. Una volta raggiunto questo punto, cercare di perdere da 1 a 2 chili alla settimana.

Se la tua perdita di peso rallenta fino al punto in cui perdete molto poco o nessun peso ogni settimana, hai colpito un plateau perdita di peso. Gli alti livelli di perdita di peso si verificano perché il tuo corpo si adatta al tuo programma di perdita di peso o perché hai utilizzato una strategia di perdita di peso estrema. Il primo passo per battere un piano di perdita di peso o la perdita di peso rallenta è analizzare il tuo piano attuale per decidere dove si trova il problema. Fare cambiamenti dietetici e di esercizio in base a ciò che rivela la tua analisi. Questo può ottenere la tua perdita di peso indietro in pista.

Effettui cambiamenti dietetici in base ai risultati dell’analisi. Un sano numero di calorie nella vostra dieta dovrebbe essere compreso tra 1.600 e 1.800 calorie ogni giorno. Se consumi più di questo, consideri tagliando calorie scegliendo alimenti a basso contenuto calorico e nutriente, controllando le dimensioni delle porzioni o mangiando più lentamente. Se consumate meno di questo e esercitate regolarmente, considerate di consumare più calorie aumentando l’assunzione di proteine ​​magre, cereali integrali, verdure e frutta. Se il consumo calorico è compreso tra 1.600 e 1.800 calorie, considerate di abbassare il consumo di calorie verso l’estremità inferiore dell’intervallo e di diffondere le calorie durante tutto il giorno mangiando almeno tre pasti e due snack. Limitando gravemente l’assunzione di calorie – inferiore a 1.200 calorie per le donne e 1.500 per gli uomini – può rallentare il metabolismo e limitare la perdita di peso.

La quantità di esercizio eseguita ogni giorno influisce sul numero di calorie che si bruciano. Considerate l’aumento della durata o dell’intensità del tuo allenamento per assicurarvi di bruciare abbastanza calorie per perdere peso. Il più intenso esercizio fisico, più calorie si bruciano. Aumenta il livello di intensità alternando tra esercizio fisico intenso e esercizio intenso a moderata intensità durante l’allenamento. Costruendo muscoli magre, aumenta anche il tuo metabolismo. Esegui un programma di allenamento di forza per tutto il corpo in tre giorni non consecutivi alla settimana per aumentare la massa muscolare magra.

Inizio della perdita di peso

Raggiungere i piani

Cambiamenti dietetici

Esercitare i cambiamenti