Grassi saturi e perdita di peso

Iniziare un programma di perdita di peso richiede la modifica di molte abitudini che contribuiscono al tuo peso corrente. Una tale abitudine è quella di consumare grassi saturi, che si trova principalmente nei prodotti animali. Sapere come e perché il grasso saturo può impedirti di perdere peso può aiutare a fare scelte sane che contribuiscano alla tua perdita di peso.

Significato

I grassi saturi sono considerati la cattiva forma di grassi, secondo HealthCastle.com. Questo perché i grassi saturi influenzano il colesterolo totale del sangue e il tuo colesterolo lipoproteico a bassa densità, che contribuisce alla malattia cardiaca. Le fonti dietetiche di grassi saturi includono prodotti animali, come carne, latticini, uova e frutti di mare. Le fonti vegetali, come l’olio di cocco, l’olio di palma e l’olio di palma, contengono anche grassi saturi.

Funzione

Quando si sta cercando di perdere peso, mangiare cibi ad alto contenuto di grassi saturi può avere un effetto dannoso per i vostri sforzi di perdita di peso. Questo perché i cibi ad alto contenuto di grassi saturi sono spesso elevati nelle calorie e nei grassi alimentari, che possono contribuire ad aumentare il peso, secondo l’American Heart Association. Esempi di alimenti ad alto contenuto di calorie grassi ad alto contenuto di calorie includono grassi di manzo, lardo, crema, burro e molti prodotti al forno trasformati o alimenti fritti. Avere questi alimenti nella vostra dieta può impedirti di raggiungere la perdita di peso che desideri.

Raccomandazioni per l’assunzione

La quantità di grassi saturi che consumi ogni giorno dovrebbe essere il minimo possibile. L’American Heart Association raccomanda di consumare non più del 7 per cento delle vostre calorie totali giornaliere da fonti alimentari di grassi saturi. Se il vostro programma di perdita di peso prevede di consumare 2.000 calorie al giorno, questo si tradurrà in 140 calorie o 16 g da grassi saturi. Tuttavia, se il tuo piano di perdita di peso si mangia meno calorie, questo numero sarebbe ridotto.

Soluzione

Quando si sta tentando di perdere peso, consumare grassi saturi può essere dannoso per la dieta. Invece di consumare prodotti animali ad alto tenore di grassi, sostituire questi alimenti con fonti sane di grassi, che sono noti come grassi monounsaturated o polinsaturi, secondo l’American Heart Association. Questi alimenti comprendono oli vegetali, pesci e noci. Invece di mangiare carni ad alto contenuto di grassi, sostituire questi prodotti con fagioli o legumi, che fungono da fonti a basso contenuto calorico e ad alto contenuto proteico. È inoltre possibile monitorare attentamente i grassi saturi che si mangiano leggendo le etichette alimentari per i grassi saturi e assicurando di non superare le raccomandazioni dell’American Heart Association.

avvertimento

Oltre a influenzare i vostri sforzi di perdita di peso, una maggiore assunzione di grassi saturi può contribuire alla malattia cardiaca, secondo il National College Colesterol Education Program. Ciò è dovuto al fatto che i livelli di colesterolo ematico elevano depositi di accumulazione sulle arterie del cuore, limitando il flusso sanguigno – un evento che può portare ad un attacco cardiovascolare. Un test del sangue presso l’ufficio del medico può testare i livelli di colesterolo. Se i livelli sono alti, un programma di perdita di peso che include fonti di grasso sane può aiutare.