Esercizi per ginocchio e petto per un utero scavato

L’utero di una donna che punta indietro anziché in avanti è comunemente indicato come un “utero calvo”. Il ribaltamento dell’utero, un organo che svolge un ruolo fondamentale nella riproduzione, può derivare da fattori quali legamenti indeboliti e aumentata produzione di estrogeni durante la menopausa. Esercizi che coinvolgono le ginocchia e il petto possono temporaneamente aiutare a riposizionare un utero calvo e alleviare i sintomi associati, come il dolore alla schiena.

L’utero, un organo muscolare a forma di pera nel tuo bacino, fornisce un posto per le uova fecondate da attaccare, crescere e finalmente svilupparsi in un feto o nello sviluppo di un bambino umano. Un utero ribaltato o retrogrado si inclina alla parte posteriore del bacino e verso la colonna vertebrale, anziché verso l’alto e verso il basso o leggermente in avanti nella direzione dello stomaco. Un utero rivestito è considerato una posizione uterina normale in circa il 20 per cento di tutte le donne, secondo un rapporto dell’11 settembre 2010 di PubMed Health.

Un utero calato può verificarsi naturalmente, alla nascita o può derivare da condizioni come la gravidanza e la menopausa che indeboliscono i legamenti che tengono l’utero in posizione. Gli esercizi di ginocchio possono beneficiare temporaneamente molte persone con un utero rivestito, tuttavia questi esercizi non aiutano coloro i cui uteri sono infortuni a causa di endometriosi, tumori della fibromi o infiammazione pelvica, secondo l’associazione americana di gravidanza. Sebbene di solito sia privo di sintomi, un utero inclinato può tuttavia causare dolori sessuali, dolori alla schiena, dolori periodi mestruali e infezioni delle vie urinarie in alcune persone.

Camminando su tutti i quattro o facendo la “passeggiata del canguro” per pochi minuti ogni giorno può produrre risultati positivi nel riposizionamento di un utero modificato, secondo un articolo pubblicato nell’edizione 1920 del “Texas State Journal of Medicine”. L’autore dell’articolo Dr. Minnie C. O’Brien afferma che le inclinazioni anomale del bacino producono anormali oscillazioni uterine, quindi, camminando come un canguro con il bacino piegato in avanti – anziché come un gorilla con spalle scivolate e un bacino inclinato all’indietro — Può aiutare a riposizionare un utero spostato. Per praticare la passeggiata del canguro, mettere le mani ei piedi sul pavimento e camminare in un ginocchio in posizione di petto – con le tue ginocchia più sciolte possibile. Ogni passo che prende prende causa che l’utero si muove “in-e-fro” per aiutare a riposizionare la sua inclinazione.

Esercizi di ginocchio e petto non solo aiutano a migliorare un utero di ribaltamento, ma possono anche beneficiare del dolore alla schiena. Il “tratto del ginocchio” comincia in una posizione di quattro su tutte le mani e le ginocchia. Abbassare con cautela il peso sui gomiti e sugli avambracci usando un cuscino per il supporto. Quindi, culla la testa con i tuoi avambracci, tenendo i fianchi in su – direttamente sulle ginocchia – supportati dai muscoli dello stomaco. Il sito web AskDrSears.com consiglia di rimanere in questa posizione per cinque minuti. Un altro esercizio di ginocchio inizia a giacere sulla schiena su un tavolo o sulla superficie ferma. Chiudere le mani dietro una coscia e tirarla verso il petto – mantenendo la gamba opposta piatta. Mantenere questa posizione per 30 secondi, passare le gambe e ripetere.

Definizione

fattori

Camminata del canguro

Esercizi stazionari sulle ginocchia