Dovresti tenere il gomito posteriore verso l’alto o verso il basso mentre oscilla?

Secondo “USA Today”, colpire un baseball è la cosa più difficile da fare negli sport. Gli allenatori e i giocatori di baseball utilizzano molte tecniche nel tentativo di colpire meglio la palla e molte di quelle strategie provocano seri discussioni. Se gli hitters dovrebbero mantenere il loro gomito posteriore su o giù mentre l’oscillazione è uno dei più grandi dibattiti tra i giocatori e gli allenatori.

Il gomito posteriore si riferisce al gomito della mano sulla parte superiore quando prende un pipistrello. Per un destro destro, il lato colpente è il lato destro, quindi il gomito destro è il gomito posteriore. Poiché i battitori si trovano di fronte alla piastra, il gomito della mano superiore diventa il gomito posteriore durante la posizione e la successiva oscillazione. Qualsiasi posizione con il gomito posteriore e l’avambraccio parallela al suolo o superiore è considerata mantenendo il gomito in su. Ciò significa che il gomito è considerato in alto se si rivolge indietro dritto o in qualsiasi punto superiore a quello retto, qualsiasi punto inferiore a quello considerato essere oscillante con il gomito verso il basso.

Swinging con il gomito posteriore è una frase di coaching popolare spesso utilizzata da allenatori da baseball giovanili, secondo l’allenatore di baseball Rich Taylor. Questa forma è stata progettata per insegnare ai hitters di rimanere in cima alla palla aiutandoli ad usare la loro mano superiore più. Per alcuni hitters, la tecnica è efficace e si sente comodo, ma Taylor osserva che mantenere il gomito fino può anche portare a un pipistrello più lento, oscillando sotto la palla e manca la palla. Ciò è dovuto principalmente ai colpi che abbandonano il gomito prima dell’oscillazione e alla discesa, cosa che può accadere indipendentemente dallo stile di partenza.

I proponenti di avviare l’oscillazione e l’oscillazione con il gomito posteriore affermano che la tecnica consente un percorso più diretto alla palla, il che comporta un oscillamento di livello, secondo Taylor. I problemi con il mantenimento del gomito durante il risultato dell’oscillazione dal giocatore ancora immersione sul retro. Questa immersione porta ad un salto in salita, poiché la pastella sembra che si accenda sulla palla. Questo porta ad essere fuori equilibrio, perdendo di vista la palla e di essere bene sotto la palla sulla swing.

Secondo l’allenatore di baseball Jack Mankin, entrambe le versioni delle posizioni del gomito possono realmente avere ragione, a seconda del giocatore che oscilla il pipistrello. Mankin suggerisce che i giocatori che prendono un grande passo e spostamento di peso usano il gomito in discesa mentre i giocatori che semplicemente stanno fermo e hanno un piccolo passo avanti con il gomito in su. La chiave per l’oscillazione è trovare una posizione comoda per ogni giocatore, con il gomito in su o verso il basso e duplicare l’oscillazione mantenendosi equilibrati nel corpo.

Posizioni del gomito

Mantenere il gomito in su

Mantenere il gomito posteriore giù

Flessibilità