Dovrei evitare di prendere le vitamine b durante la notte?

Le vitamine B aiutano il vostro corpo a generare energia dai cibi che si mangia e aiutano con la formazione di globuli rossi. La mancanza di alcune vitamine B, in particolare B-12 e B-6, può portare a malattie come l’anemia, le infezioni respiratorie e l’eczema. Le vitamine B si trovano naturalmente in una varietà di alimenti, ma sono disponibili anche in forma supplementare. Se scegli di aggiungere integratori di qualsiasi tipo alla tua routine, è importante sapere quanto prendere e quando prendere.

Fonti naturali di vitamine B

Esistono otto diverse vitamine B: folati, tiamina, riboflavina, acido pantotenico, niacina, vitamina B-6, vitamina B-12 e biotina. Le fonti naturali delle vitamine B comprendono verdure a foglia come cavolo e spinaci, fagioli, piselli, uova, prodotti lattiero-caseari e proteine ​​come il pesce e le carni magre. Una varietà di prodotti alimentari, come i cereali, i pani e gli oggetti confezionati, sono fortificati con la vitamina B.

Integratori di vitamina

Solo una frazione di adulti ottiene le vitamine B necessarie attraverso la dieta da sola. I multivitaminici quotidiani contengono una varietà di vitamine B in diverse dosi a seconda della marca, per cui le probabilità sono che si sta già completando con le vitamine B senza realizzarlo. Le vitamine B sono disponibili anche in una forma di B-complex contenente molteplici vitamine B in una pillola e come vitamine individuali come B-6 o B-12. Se nota fatica, confusione o sviluppo di eruzioni cutanee, potrebbe essere carente in una o più vitamine B. Un supplemento di vitamina B può anche essere garantito se il medico li diagnostica come anemici. Visita il medico per discutere di eventuali sintomi prima di iniziare un regime di integratore.

Dosaggio e tempi

Cercate di prendere le vostre vitamine B con la colazione o il pasto del pranzo. Poiché le vitamine B aiutano a convertire i cibi che mangi in energia, consumandoli con un pasto prima della giornata ti aiuterà a sfruttare al meglio i vostri integratori. Se si hanno effetti collaterali come la nausea quando si prendono presto le vitamine, è accettabile prenderli più tardi durante il giorno. Ognuno risponde in modo diverso alle vitamine e dovrebbe essere un regime individuale che soddisfi le tue esigenze specifiche. L’Istituto di Medicina ha stabilito le indennità dietetiche raccomandate per le vitamine B. Queste sono basate sul sesso e sull’età e dovrebbero essere utilizzate solo come guida di base. Le esigenze individuali possono variare a seconda dei livelli di vitamina e delle condizioni mediche specifiche. Il medico può aiutarti a determinare il dosaggio che è giusto per te.

Altre considerazioni

Se il vostro medico suggerisce l’integrazione, scegli un integratore vitaminico che sia reputato e sicuro. Ricorda che l’U.S. Food and Drug Administration non disciplina gli integratori alimentari per la sicurezza o l’efficacia. Quindi chieda al tuo farmacista di raccomandare una marca. Le vitamine del gruppo B sono solubili in acqua, il che significa che il tuo corpo esclude ogni quantità superiore a quella che ti serve. Pertanto, non esiste un reale pericolo di assumere troppe vitamine B.