Come usare l’aceto per rimuovere il residuo del prodotto dai capelli

Secondo “La scienza della cura dei capelli”, i capelli sono suscettibili di accumulo di residui dall’uso di prodotti di design. Fortunatamente, i residui dei gel e degli spruzzi possono essere rimossi in sicurezza con una miscela di aceto che rilascia i detriti, facendoli facilmente risciacquare. Questo trattamento può essere utilizzato il più spesso come si sente necessario la maggior parte delle persone vedono i risultati favorevoli con uso mensile.

Mescolare 1/2 tazza di aceto di sidro di mele con 1 tazza di acqua agitandoli in una bottiglia. Secondo “Cura dei capelli: un manuale dermatologico illustrato”, l’aceto di sidro di mele è il tipo più efficace di aceto per rimuovere i residui nei capelli, anche se altri tipi di aceto producono risultati favorevoli e possono essere utilizzati se l’aceto di sidro di mele non è disponibile.

Shampoo i capelli il modo che in genere fai. Strizzare delicatamente l’acqua in eccesso dai capelli dopo aver risciacquato lo shampoo dai capelli.

Applicare la miscela di aceto al tuo cuoio capelluto. Massaggiare delicatamente la miscela nelle vostre radici, lavorando fino alla punta dei capelli. Lasciare che la miscela di aceto sia seduta nei capelli per almeno tre minuti, che secondo la “scienza della cura dei capelli” è la quantità minima di tempo necessario per l’aceto per rompere la struttura molecolare del residuo, mobilitando il residuo a Lasciare che venga risciacquato via.

Sciacquare la miscela di aceto dai capelli con acqua fredda. Secondo “Hair and Hair Care”, l’acqua fresca stringe la cuticola dei capelli, permettendo così di sopportare meglio l’esposizione quotidiana all’inquinamento e ai prodotti di styling.