Aumento laterale rispetto alla riga verticale

Un forte corpo superiore è importante per gli sport e le funzioni quotidiane. Rafforzare i muscoli del corpo superiore richiede uno sforzo dedicato e un programma di allenamento costante. Le righe verticali e le sollecitazioni laterali sono due esercizi generalmente eseguiti in un allenamento sulla spalla. Oltre al fatto che entrambi richiedono una maggiore resistenza, hanno caratteristiche diverse. Per un allenamento ben curato, è meglio includerli entrambi.

Movimento congiunto

Gli esercizi composti coinvolgono il movimento di più di un giunto. Gli esercizi di isolamento, d’altra parte, coinvolgono solo una congiunzione. Questa è una delle differenze più grandi tra le righe verticali e le sollecitazioni laterali. Quando si effettua una riga verticale, si attivano contemporaneamente le articolazioni della spalla, del polso e del gomito. Un sollevamento laterale attiva solo il giunto a spalla. Da un punto di vista anatomico, gli esercizi composti tendono a costruire più massa muscolare perché consentono di sollevare pesi più pesanti.

Muscoli mirati

Quando si esegue un esercizio con più movimenti articolari, si svolgono a sua volta muscoli multipli. Ecco perché è possibile sollevare pesi più pesanti con la riga verticale. Come il nome implica, gli esercizi di isolamento “isolano” un singolo muscolo o parte di un muscolo. La funzione principale di questi esercizi è aumentare la definizione in una posizione. La zona della spalla ha un muscolo a tre parti chiamato il deltoide. È costituito da una testa posteriore, mediana e anteriore. I delitti sono i muscoli principali mirati a sollecitazioni laterali e la maggior parte del fuoco va al segmento mediale. La parola “mediale” viene utilizzata in modo intercambiabile con il lato laterale. Questa parte dei deltoidi è sul lato della spalla. La fila verticale si rivolge anche al deltoide mediale, ma anche perché si piegano i gomiti, si lavora anche i bicipiti. Il trapezio superiore e medio – il muscolo che inizia in cima al collo e che esplode sui clavicola – vede anche una grande quantità di azione.

Modello di movimento

Il motivo di movimento è molto diverso con la riga verticale e il rilievo laterale. Si tratta di spostare le braccia fuori ai fianchi e l’altro implica tenere le braccia vicino al tuo corpo. Per fare una fila in posizione verticale, stare con i piedi in larghezza della spalla e tenere un bilanciere davanti alle cosce con le mani di circa 10 pollici a parte. Sollevare costantemente il bar come alto possibile. L’obiettivo è quello di ottenere il bar fino all’altezza del collo, con i gomiti più alti degli avambracci. Tenere la posizione superiore per un secondo, abbassare lentamente la barra e ripetere: il rilancio laterale viene eseguito con manubri e comporta un movimento verso l’esterno. Cominciare nella stessa posizione di partenza con le righe verticali, tranne che i pesi di fronte alle cosce, tenendo i palmi affacciati l’uno all’altro. Mantenendo una leggera curva nei gomiti, sollevare i pesi ai fianchi finché le braccia non sono parallele al pavimento. Lentamente abbassarle e ripetere.

Opzioni dell’attrezzatura

Sia le righe verticali che le sollecitazioni laterali offrono diverse scelte di attrezzature diverse. Le righe verticali possono essere eseguite con un bilanciere, manubri, una macchina a peso, cavi, campane per bollitori o bande di resistenza. Laterali aumentano, però, richiedono strumenti che si muovono liberamente ai fianchi. Ciò riduce le vostre opzioni a cavi, manubri o bande di resistenza. Il proprio peso corporeo può anche essere un’opzione efficace per aumentare i livelli laterali.

Con righe verticali è possibile modificare il posizionamento delle tue mani, spostandoli più vicini o distanziati, quando lavorate contemporaneamente entrambe le spalle. Spostandoli, mettete maggiore enfasi sui delitti laterali e posteriori e meno sulle trappole. È possibile variare la velocità, eseguendole lentamente. È inoltre possibile lavorare in diverse parti della tua spalla gamma di moto, concentrandosi sulla gamma superiore di un allenamento e la gamma più bassa nel tuo prossimo allenamento. Con le sollecitazioni laterali, hai la possibilità di utilizzare una presa palmare o palmo-avanti. Puoi anche leggermente piegare i gomiti o cambiare l’angolo del braccio. Tutte queste variazioni leggermente cambieranno l’accento sui muscoli.

La sicurezza è una preoccupazione quando si tratta di fare righe verticali. Il dibattito è se causano un eccesso di stress sul polsino del rotatore, che è un piccolo gruppo muscolare che circonda il giunto delle spalle. Fintanto che si esegue l’esercizio con la tecnica corretta e non hanno problemi di bracciale rotante corrente, l’esercizio è sicuro.

variazioni

Problemi di sicurezza